Volontari per i beni culturali: habemus Magnam Chartam!

Giovedì 18 OTTOBRE - Ore 15.00 - 18.00alt


In collaborazione con

alt

alt

L'incontro: i risultati della sperimentazione

L’incontro sarà l’occasione per presentare documento quadro e convenzioni operative scaturite dalla sperimentazione del progetto “La Magnam Chartam del volontariato per i beni culturali”. La sperimentazione – coordinata da un gruppo di lavoro interdisciplinare – si è concretizzata nell’attivazione di un percorso formativo e di affiancamento su temi quali la comunicazione interna ed esterna, la normativa, la sicurezza dei beni e delle persone.

Due gli obiettivi raggiunti: la stesura del documento finale della Magnam Chartam e della convenzione tipo (dedicata ad ogni struttura sperimentale) e la realizzazione di un progetto congiunto tra volontari e luoghi della cultura.

Obiettivo specifico delle convenzioni è:

  • dare evidenza all’impegno assunto sia verso il personale di ruolo, sia verso i volontari;
  • chiarire perché si incoraggia la presenza dei volontari;
  • scoraggiare da prendere decisioni repentine che possono creare ripercussioni negative nel lungo periodo;
  • dimostrare l’impegno nei confronti della comunità.

Al progetto hanno aderito gli Amici dei Musei di Lucca, l’Associazione Culturale Tessiture Lucchesi e Musei Nazionali di Lucca, Amici dei Musei e dei Beni Ambientali pratesi e Museo del Tessuto di Prato, Amici del Museo Naturalistico di Calci e Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa, Amici del Museo di Viareggio e GAMC di Viareggio, Associazione Archeologica Volontariato Medio Valdarno e Museo Civico di Fucecchio, Associazione Geoarcheologica e Museo Archeologico delle Acque di Chianciano Terme, Gruppo Archeologico dopolavoro ferroviario di Arezzo e Museo Archeologico di Arezzo, Associazione Archeologica Odysseus e Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali di Firenze, Centro Arti Visive Pietrasanta.

La Magna Charta del volontariato per i beni culturali è un progetto del CESVOT, realizzato con il sostegno del Servizio Musei della Regione Toscana e in collaborazione costante con la Direzione regionale per i beni culturali della Toscana.

PROGRAMMA DELL'INCONTRO

Aprono
Patrizio Petrucci, Presidente CESVOT

Introduce il tema e Coordina
Elena Pianea, Direttore Servizio Musei Regione Toscana

I risultati del progetto: convenzioni e Magna Charta
Francesca Velani, Vicepresidente Promo P.A. Fondazione
Claudio Rosati, Esperto del settore

La sperimentazione: la parola alle associazioni e ai musei per le esperienze sul campo 

Antonia d’Aniello, Direttore Musei Nazionali di Lucca

Marco Tongiorgi, Presidente Amici del Museo Naturalistico di Calci

Andrea Vanni Desideri, Museo Civico di Fucecchio

Selbi McCreery, Presidente Amici dei Musei e dei Beni ambientali Pratesi

Maria Angela Turchetti, Funzionario Archeologo della Soprintendenza di Firenze

Roberto Betti, Presidente Associazione Geoarcheologica di Chianciano Terme

Conclusioni e prossimi passi
Isabella Lapi, Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana


Iscriviti

Torna al programma generale
 

Mappa del sito

Cerca nel sito

LUBEC è un evento di